PANNI PER LE PULIZIE SCRACCHIO: ECCO COME USARLI.

Panni Scracchio: ti spiego come usarli e quali accorgimenti avere

Capita spessissimo che i consumatori acquistino i panni Scracchio senza saperne molto, ma solo perché curiosi di provare la novità di cui molti parlano. L’errore più comune che commettono è utilizzare i panni Scracchio come se fossero dei normali panni in microfibra per le pulizie di ogni giorno.

Bene, così non è, e ti spiego subito perché.

 

I panni Scracchio sono in fibra High Use, un materiale progettato per logorarsi molto lentamente e per durare a lungo nel tempo. Seguimi in queste righe e sciogli ogni dubbio.

Quali sono le dimensioni dei panni?

Come sai, la linea dei panni Scracchio è vasta e ogni panno ha delle sue specifiche dimensioni. Te le elenco:

 

- Appena acquistato si può già utilizzare o c’è bisogno di preparare il panno al primo utilizzo?

Quando Scracchio arriva a casa tua, e prima ancora di utilizzarlo, ti consiglio di sciacquarlo abbondantemente sotto acqua corrente tiepida. Questa operazione eliminerà, qualora ci fossero, residui di lavorazione e attiverà la fibra del panno.

 

- Il panno Scracchio, va usato su tutte le superfici oppure ogni superficie richiede l’utilizzo di un panno specifico?

Scracchio Superfici è ideale per la pulizia di vetri, specchi, mobili, cristalli o oggettistica e si utilizza esclusivamente con acqua. Scracchio Cucina non teme l’uso combinato con i detersivi ad esclusione di candeggina e ammoniaca che risulterebbero troppo aggressivi per la fibra. Questo panno è da utilizzare per piani cottura, forno, cappa, frigorifero.

 

- Per la pulizia quotidiana di qualsiasi tipo di pavimento ci sono Scracchio Pavimenti e Scracchio Parquet, che grazie all’elasticità e all’assorbenza della fibra garantiscono una pulizia profonda e veloce.

Per tutti i panni (tranne che per Scracchio Superfici) consiglio di usare i nostri Detercrema, poiché pensati proprio per essere usati con i panni. Ne garantiranno una più lunga durata ed essendo ecologici non risultano aggressivi per la fibra e per la pelle!

 

- Come si conserva Scracchio?

Dopo l’utilizzo, prima di essere conservati, i panni Scracchio vanno risciacquati sotto acqua corrente del rubinetto e lasciati asciugare. Questa operazione preparerà i panni al successivo utilizzo! Ricorda di non riporli mai né umidi né bagnati!

 

- Il panno Superfici va lavato in lavatrice?

Assolutamente no e ti spiego perché: la fibra High Use ha bisogno davvero di pochissimi accorgimenti per tornare pulita dopo ogni utilizzo. Segui gli accorgimenti che ti ho dato nella risposta precedente ed evita di lavare i panni in lavatrice, poiché i suoi giri la rovinerebbero.

 

- Come posso lavare periodicamente i panni Scracchio?

Per evitare che la fibra del panno si impregni di sporco con i continui utilizzi, consiglio di lasciarlo in ammollo per tutta la notte in acqua calda con un po’ di detergente neutro. L’indomani basterà sfregarlo energicamente sotto acqua corrente e sarà pronto per rimettersi a lavoro!

 

Bene, queste sono le domande che i nostri consumatori ci rivolgono più spesso. Sono sicura di aver dato risposta a ogni tuo dubbio. 

Se così non fosse, e se hai altro da chiederci, scrivici all’indirizzo info@scracchio.com oppure sulle nostre pagine social Facebook e Instagram con tutte le domande che hai sui prodotti.

Risponderemo a tutto e ti garantiremo un utilizzo impeccabile dei tuoi panni.

Laissez un commentaire

Veuillez noter que les commentaires doivent être approvés avant d'être affichés